Iscriviti alla nostra newsletter

Eccesso di velocità (autovelox): 2 sanzioni in 2 anni solari, quando è prevista la sospensione della patente?

mer 29 luglio 2020

Questa settimana diamo la parola al nostro comandante, che affronterà un argomento molto sentito dai conducenti, la rilevazione dell’eccesso di velocità tramite strumentazione: Velox/telelaser/tutor ecc.

Facciamo prima un po’ di ripasso:

 

Qual è articolo del codice della strada che norma i limiti di velocità?

I limiti di velocità sono normati dall’art. 142 del Codice della Strada.

 

Qual è il principio generale a cui far riferimento quando si parla di limiti di velocità?

Il principio generale di riferimento è che i conducenti hanno l’obbligo di marciare senza superare i limiti di velocità loro imposti in funzione:
- della categoria a cui appartiene il veicolo

- delle caratteristiche
- o della segnaletica presente sulla strada che percorrono.

 

Quanti e quali sono i limiti fissi di velocità individuati dal Codice della Strada?

Il CDS individua, quattro diversi tipi di limiti fissi di velocità:

- Limiti di velocità per categoria di strada

- Limiti per categoria di veicolo 

- Limiti localizzati imposti dagli enti proprietari

- Limiti per neopatentati.

 

Con quali modalità può essere rilevata la velocità di un veicolo ai fini del controllo?

La velocità può essere rilevata attraverso:

- apparecchiature omologate (telelaser, autovelox, tutor)

- tramite le registrazioni del tachigrafo installato sul veicolo

- attraverso le risultanze dei pedaggi autostradali (tempo impiegato tra casello di entrata e uscita).

 

Come sono suddivise le sanzioni?

Le sanzioni per eccesso di velocità sono ripartite in 4 fasce a seconda della velocità accertata in eccesso rispetto al limite:

- Prima fascia: superamento limiti massimi di non oltre 10 km/h (Art. 147 c. 7)

  • Sanzione pecuniaria lieve
  • Non son previste sanzioni accessorie
  • Nessuna annotazione ai fini della sospensione della patente
  • Non è prevista decurtazione dei punti della patente

 

- Seconda fascia: superare i limiti massimi di velocità di oltre 10 km/h ma non oltre 40 km/h (art. 142 c. 8)

  • Sanzione pecuniaria lieve
  • Non son previste sanzioni accessorie
  • È prevista la decurtazione di 3 punti dalla patente.

 

- Terza fascia: superare i limiti massimi di velocità oltre 40 km/h ma non oltre 60 km/h (art. 142 c.9)

  • Sanzione pecuniaria più grave
  • Sanzione accessoria della sospensione della patente da 1 a 3 mesi
  • Decurtazione di 6 punti dalla patente.

 

- Quarta fascia: superare i limiti di velocità di oltre 60 km/h (art. 142 c. 9)

  • Sanzione pecuniaria molto grave
  • Sanzione accessoria sospensione della patente da 6 a 12 mesi
  • Decurtazione di 10 punti dalla patente.

 

Nel caso di accertamento con ausilio di tecnologie di controllo remoto, di sanzioni di prima e seconda fascia nell’arco di 2 anni solari, è prevista la sospensione della patente?

NO, nel caso in cui vengano accertate 2 sanzioni per eccesso di velocità rientranti nella prima e seconda fascia nell’arco di due anni solari non è prevista la sospensione della patente.

 

Nel caso di accertamento con ausilio di tecnologie di controllo remoto, di sanzioni di terza e quarta fascia che prevedono sospensione della patente, la sanzione accessoria nei confronti di chi viene disposta?

Quando l’accertamento è realizzato con ausilio di tecnologie di controllo remoto, senza procedere al fermo del veicolo del trasgressore e alla sua immediata identificazione, la sanzione accessoria della sospensione della patente non può essere disposta nei confronti dell’intestatario del veicolo a meno che non sia dimostrato che egli era, sicuramente, alla guida.

 

Riportiamo una tabella di sintesi

Fasce di velocità

Sanzione pecuniaria per veicoli particolari  (camion, bus, ecc.)

Sanzione accessoria sospensione patente

Punti

Reiterazione biennale - Sospensione patente

Fascia 1:

Superamento non oltre 10 km/h

 € 84,00

No

No

No

Fascia2

Superamento   oltre il limite consentito compreso tra 10 km/h e 40 km/h

€ 346,00

No

3

No

Fascia 3

Superamento oltre il limite consentito da 40 km/h fino a 60 km/h

€ 1.088,00

Sospensione patente da 1 a 3 mesi

6

Sospensione da 8 a 18 mesi

Fascia 4

superamento oltre il limite consentito di oltre 60 km/h

€ 1.694,00

Sospensione patente da 6 a 12 mesi

10

Revoca della patente

 

Quindi tornando alla nostra domanda se si tratta di sanzioni comprese nella prima o seconda fascia di eccesso di velocità, in caso di reiterazione biennale della sanzione non è prevista la sospensione della patente.

Nota bene: l’eccesso di velocità è un argomento molto vasto, in questo articolo abbiamo cercato di sintetizzare il più possibile l’argomento, cercando di focalizzarci nell’ambito dell’autotrasporto.

 

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Per un approfondimento sull’argomento degli eccessi di velocità vi invitiamo a leggere il nostro articolo pubblicato qualche tempo fa:

Eccesso di velocità: è vero che durante un controllo stradale, verificando la velocità delle stampe del tachigrafo la tolleranza è 6 km/h e non 5 km/h?

 

Fonte: EGAF

 

© TachConsulting - Riproduzione riservata

 

 

 


Scarica PDF

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. Va bene Voglio saperne di più