Iscriviti alla nostra newsletter

È vero che si possono fare 4 volte le 10 ore di guida in sei giorni di lavoro?

mer 21 luglio 2021

Questa settimana il nostro formatore affronta l’argomento delle ore di guida.

Prima di rispondere al quesito è utile rinfrescare alcune definizioni e concetti.

 

Regola generale:

Il Reg 561/06 riporta indicazioni in merito a:

  •  tempi massimi di guida (quanto al massimo posso guidare)
  • tempi minimi di riposo (quanto almeno devo riposare)

Il “quando” e “come” dipende dall’organizzazione dell’attività dell’azienda.

Per rispondere al quesito che ci ha posto il conducente è importante richiamare una serie di definizioni che ci permetteranno, con il ragionamento, di arrivare alla risposta.

 

Come si definisce il “tempo di guida”?

L’art. 4 lett. J) del Reg. 561/06 definisce il tempo di guida come “la durata dell'attività di guida registrataautomaticamente o semi-automaticamente dall'apparecchio di controllo come definito all'allegato I e all'allegato IB del regolamento (CEE) n. 3821/85; o manualmente come richiesto dall'articolo 16, paragrafo 2, del regolamento (CEE) n. 3821/85”.

Il tempo di guida effettivo è quindi da considerarsi con veicolo in movimento.

 

Che cosa si intende per “periodo di guida”?

Art. 4 lett. q) REG. 561/06 definisce il periodo di guida come: “il periodo complessivo di guida che intercorre tra il momento in cui un conducente comincia a guidare dopo un periodo di riposo o un'interruzione fino al periodo di riposo o interruzione successivi. Il periodo di guida può essere ininterrotto o frammentato”.

 

Che cosa si intende per “periodo di guida giornaliero”?

L’art. 4 lett. k) REG. 561/06 definisce il periodo di guida giornaliero come: “il periodo complessivo di guida tra il termine di un periodo di riposo giornaliero e l'inizio del periodo di riposo giornaliero seguente o tra un periodo di riposo giornaliero e un periodo di riposo settimanale”.

 

A quanto può ammontare il periodo di guida giornaliero?

Art. 6 Reg. 561/06: “Il periodo di guida giornaliero non deve superare 9 ore. Il periodo di guida giornaliero può tuttavia essere esteso fino a 10 orenon più di due volte nell'arco della settimana”.

Da qui si evince che per due volte nell’arco di ogni settimana è possibile fare “fino a” 10 ore di guida; bisogna porre l’attenzione sulla parola “fino a”, in quanto superate le 9 ore anche di 1 solo minuto è come se fossero “fino a 10 ore”.

NB: il tachigrafo registra 9 ore e 1 minuto non 10, ma ai fini del regolamento siamo già nella fascia delle 10 ore.

 

Che cosa si intende per settimana?

L’art 4 lett. i) REG. 561/06 definisce la settimana come “il periodo di tempo compreso tra le 00.00 di lunedì e le ore 24.00 della domenica”.

 

Ma quindi, è vero che si possono fare 4 volte le 10 ore di guida in sei giorni di lavoro?

La risposta è sì.

La normativa prevede la possibilità di estendere la guida giornaliera “fino a 10 ore” non più di 2 volte nell’arco della settimana (settimana è il periodo di tempo che va dalle 00:00 del lunedì alle 24:00 della domenica).

Quindi, se il conducente svolge sei giorni di lavoro dal lunedì al sabato potrà svolgere al massimo solo 2 volte fino a 10 ore di guida.

Se invece il conducente svolge sei giorni di lavoro a cavallo di due settimane, come ad esempio da giovedì a martedì, allora potrà svolgere una guida giornaliera di 10 ore fino a 4 volte durante i 6 giorni di lavoro.

Per spiegare meglio il concetto, riportiamo di seguito un esempio.

Il conducente in questione svolge un riposo settimanale che va da lunedì a mercoledì.

Giovedì inizia la sua prima giornata lavorativa e termina martedì della settimana successiva.

Osservando il grafico è possibile notare come durante i sei giorni di lavoro ha svolto per 4 volte, fino a 10 ore di guida.
Questo è possibile perché, basandoci sulla definizione di settimana (00:00 lunedì – 24:00 domanica), il conducente ha svolto regolarmente la prima settimana solo 2 volte “fino a” 10 ore di guida e la seconda settimana due volte “fino a” 10 ore di guida.

 

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Articoli sulla guida giornaliera

 

 

© TachConsulting - Riproduzione riservata

 

 


ARGOMENTI TRATTATI

Scarica PDF

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. Va bene Voglio saperne di più