Iscriviti alla nostra newsletter

Come richiedere una carta tachigrafica in autonomia? Si può fare anche on-line?

mer 30 settembre 2020

Questa settimana diamo la parola al nostro consulente, il quale ci da alcune indicazioni su come fare in autonomia la richiesta di una carta tachigrafica.

 

Che cos’è una carta tachigrafica?

La carta tachigrafica è lo strumento che consente l'utilizzo, nelle sue diverse funzioni, del tachigrafo digitale installato sugli automezzi adibiti al trasporto di merci e di persone.

La carta tachigrafica, permette di identificare il soggetto che opera con il tachigrafo, sia esso un conducente, l’azienda proprietaria del veicolo, un centro tecnico o un'autorità di controllo.

 

Quanti tipi di carte tachigrafiche esistono?

Le carte tachigrafiche sono 4 e ognuna ha una funzione diversa in relazione al soggetto che la deve utilizzare:

  • Carta del conducente
  • Carta azienda
  • Carta di controllo
  • Carta officina

Le carte hanno una scadenza?

Si le carte hanno una scadenza:

  • Carta del conducente 5 anni
  • Carta azienda 5 anni
  • Carta di controllo 2 anni
  • Carta officina 2 anni

 

Dove si richiedono le carte tachigrafiche?

Le carte tachigrafiche si richiedono presso la Camera di Commercio:

  • Di residenza del conducente per la carta conducente
  • Dove è presente la sede principale dell’azienda per la carta azienda
  • Dove ha sede l’officina per la carta officina
  • Camera di commercio competente per territorio per la carta di controllo

 

Come si fa la richiesta?

Per richiedere una carta tachigrafica consigliamo sempre di visitare il sito della camera di commercio di competenza.

Nel nostro caso portiamo l’esempio della Camera di commercio di Verona:

  1. Visitare il sito della camera di Commercio nella sezione Carte tachigrafiche: https://www.vr.camcom.it/it/content/carte-tachigrafiche
  2. Selezionare il modulo da compilare in base alla carta tachigrafica da richiedere:
    1. Carta del conducente: scarica il modulo
    2. Carta azienda: scarica il modulo
    3. Carta di controllo: scarica il modulo
    4. Carta officina: scarica il modulo
  3. Compilare i moduli e i relativi allegati

 

Quali documenti è necessario allegare alla richiesta?

I documenti da allegare variano a seconda della carta tachigrafica che si richiede in ogni caso sono presenti sul retro dei moduli.

CARTA DEL CONDUCENTE:

  • fotocopia leggibile della patente di guida in corso di validità e di categoria superiore alla B;
  • fotocopia della carta d'identità, del passaporto o di un altro documento equipollente, in corso di validità.
  • una foto tessera a colori;( ATTENZIONE: nel caso in cui la carta tachigrafica sia inviata via PEC occorre produrre la foto in formato .jpg)
  • per i cittadini extracomunitari in possesso del permesso di soggiorno di lunga durata: documentazione comprovante il rapporto di lavoro in essere (contratto di lavoro o dichiarazione del datore di lavoro attestante la sussistenza del rapporto di lavoro) 
  • per i cittadini extracomunitari non in possesso del permesso di soggiorno di lunga durata: attestato del conducente o dichiarazione del datore di lavoro di effettuazione trasporti sul territorio nazionale


 

CARTA AZIENDA:

  • fotocopia leggibile della carta d'identità, del passaporto o di un altro documento di identità riconosciuto dalla legge, in corso di validità, del rappresentante legale dell'Azienda;
  • dichiarazione sostitutiva resa dall'azienda di possesso del veicolo dotato di tachigrafo (sez. modulistica).

 

È obbligatorio fare la richiesta di persona presentandosi all’ufficio camerale, oppure è possibile effettuare la richiesta on-line?

La richiesta può essere effettuata sia personalmente recandosi presso gli uffici camerali sia on-line (procedura più veloce).

È possibile inviare i documenti tramite raccomandata con A/R all’indirizzo:

Ufficio carte tachigrafiche- Camera di Commercio di Verona, Corso Porta Nuova, 96 - 37122 Verona.

Dal 1° di ottobre 2020 Al fine di prevenire la diffusione dei contagi, limitando gli spostamenti da e verso gli uffici camerali, è di nuovo possibile inviare le domande di carte tachigrafiche anche via mail al seguente indirizzo PEC: regimp@vr.legalmail.camcom.it  

 

Quanto costa richiedere una carta tachigrafica?

  • La prima emissione e il rinnovo delle carte del conducente, dell'azienda e dell'officina sono soggette al pagamento di un diritto di segreteria camerale di € 37,00 per il ritiro allo sportello.
  • Il pagamento si effettua direttamente allo sportello solo tramite bancomat/carta di credito (non sono accettati pagamento in contanti).
  • In caso in cui l'utente richieda l'invio a domicilio, l'Ufficio provvederà ad inviare un apposito avviso di pagamento comprensivo delle spese postali di € 3,17 oppure di € 6,34 per la sola carta officina.
  • Per i soli casi delle domande di carte tachigrafiche inviate via PEC è possibile allegare il versamento su c/c postale n. 212373 intestato a Camera di commercio di Verona, specificando nelle causali: rilascio/rinnovo carta tachigrafica

Quindi la richiesta di una carta tachigrafica on-line con spedizione presso il proprio domicilio costa:

€ 37,00+ 3,17 = 40,17

 

Quanto costa richiedere la sostituzione di una carta tachigrafica per malfunzionamento?

La carta deve essere verificata sul tachigrafo digitale subito dopo la consegna.

In caso di malfunzionamento la carta potrà essere sostituita gratuitamente solo se la stessa verrà restituita presso l’Ufficio di competenza entro 6 mesi dalla sua emissione. 

Decorso il termine di sei mesi il costo per la sostituzione è pari ad € 17,00 per il ritiro allo sportello + spese postali di € 3,17 per l'invio a domicilio).

In ogni modo, nel caso in cui risultasse che la carta abbia subito danni da imperizia o cattiva gestione nell’utilizzo (chip danneggiato, carta rigata ecc.), potrà essere sostituita solo previo pagamento della nuova carta.

 

Quanto costa richiedere una nuova carta tachigrafica a seguito di furto o smarrimento?

In tutti questi casi occorre richiedere una nuova carta, allegando alla domanda la denuncia di smarrimento o furto oltre alla documentazione richiesta in caso di primo rilascio.

Il costo sarà € 37,00 + eventuali € 3,17 per l’invio al proprio domicilio

Ritiro allo sportello

NUOVA

RINNOVO

MALFUNZIONAMENTO

SMARRIMENTO/FURTO

CARTA CONDUCENTE

€ 37,00

 € 37,00

Gratis entro 6 mesi
€ 17 oltre i 6 mesi

 € 37,00

CARTA AZIENDA

€ 37,00

€ 37,00

Gratis entro 6 mesi
€ 17 oltre i 6 mesi

€ 37,00

 

Richiesta on-line spese di spedizione € 3,17

NUOVA

RINNOVO

MALFUNZIONAMENTO

SMARRIMENTO/FURTO

CARTA CONDUCENTE

37,00+ 3,17

37,00+ 3,17

Gratis entro 6 mesi
€ 17 oltre i 6 mesi + 3,17

 € 37,00 +3,17

CARTA AZIENDA

37,00+ 3,17

37,00+ 3,17

Gratis entro 6 mesi
€ 17 oltre i 6 mesi + 3,17

€ 37,00 +3,17

 

Allegati

Modulo richiesta carta del conducente

Modulo richiesta carta dell'azienda

Modulo richiesta carta di controllo

Modulo richiesta carta officina

 

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Leggi tutti i nostri articoli riguardanti le carte tachigrafiche

 

© TachConsulting - Riproduzione riservata

 

 


Scarica PDF

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. Va bene Voglio saperne di più