Iscriviti alla nostra newsletter

Se vengo controllato da un operatore di polizia, rimane traccia nel tachigrafo?

mer 10 febbraio 2021

Questa settimana diamo la parola al nostro Comandante che fornisce alcune indicazioni su come riconoscere se si è stati sottoposti a controlli su strada.

 

Come si lascia traccia di un controllo effettuato?

Se durante una verifica su strada, viene inserita la carta di controllo nel tachigrafo per effettuare alcune operazioni, queste informazioni rimangono memorizzate dal tachigrafo.

 

Quali operazioni, effettuate dagli organi di controllo, vengono registrate?

  • Stampa
  • Scarico della carta
  • Scarico del tachigrafo
  • Visualizzazioni

 

 

Oltre al tipo di controllo o all’attività effettuata quali altre indicazioni si possono estrapolare?

È possibile avere traccia di:

  • Chi ha effettuato il controllo (identificazione della carta di controllo)
  • Data e ora del controllo.

 

Dove è possibile visionare queste informazioni?

Le informazioni indicate in precedenza è possibile visionarle:

  • dalla stampata del conducente;
  • con un software di analisi dati. 

 

In quale parte della stampata è possibile vedere l’ultimo controllo a cui si è stati sottoposti?

Dal software invece le informazioni visualizzabili sono le seguenti

 

Questa informazione rimane in memoria anche se la carta di controllo non è stata inserita nel tachigrafo?

No, nel caso in cui non vena inserita la carta di controllo, non rimane salvata nessuna informazione.

 

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Articoli sulle stampe tachigrafiche

 

 

© TachConsulting - Riproduzione riservata

 

 

 


ARGOMENTI TRATTATI

Scarica PDF

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. Va bene Voglio saperne di più