Iscriviti alla nostra newsletter

Se recupero un riposo settimanale ridotto durante la settimana, posso fare due riposi settimanali ridotti consecutivi?

mar 18 maggio 2021

Questa settimana diamo la parola al nostro formatore che risponde alla domanda di un conducente in merito al recupero di un riposo settimanale ridotto.

 

Come si definisce il riposo settimanale?

L’Art. 4 h del Reg. 561/06 definisce il periodo di riposo settimanale come: “periodo settimanale durante il quale il conducente può disporre liberamente del suo tempo…”.

 

Quanti tipi di riposo settimanale esistono?

Il riposo settimanale può essere di due tipi:

- periodo di riposo settimanale regolare

- periodo di riposo settimanale ridotto

 

Il riposo settimanale deve essere effettuato per forza di sabato e di domenica?

NO, non necessariamente.

L’art. 4 letto. I) definisce «settimana»: il periodo di tempo compreso tra le ore 00.00 di lunedì e le ore 24.00 della domenica;

Se la settimana non coincide con quella definita poco sopra è previsto che: il riposo settimanale vada effettuato dal conducente al più tardi dopo 6 periodi di 24 ore (144 ore) dall’ultimo riposo settimanale.

Quindi se il conducente inizia un turno ad esempio martedì alle 6:00 della settimana 1, entro lunedì alle 6:00 della settimana 2 deve effettuare un riposo settimanale.

 

Se si effettua un riposo settimanale ridotto, va recuperato?

Si – nel caso in cui un conducente effettui un riposo settimanale ridotto (ad esempio 30 ore) quest’ultimo va recuperato.

 

Come va calcolato il recupero?

Quando un conducente effettua un riposo ridotto, il recupero va calcolato così:

45 ore (riposo regolare ) – 30 ore (riposo ridotto effettuato) = 15 ore (ore da recuperare/compensare)

 

Come si effettua il recupero?

Il recupero va effettuato “in blocco” (cioè tutto insieme)

Collegato ad un riposo giornaliero di almeno 9 ore o anche un riposo settimanale (sia ridotto che regolare).

Entro quanto va effettuato il recupero di un riposo settimanale ridotto?

Un riposo settimanale ridotto va recuperato/compensato entro la terza settimana successiva a quella in cui è stato effettuato il riposo settimanale ridotto.

 

Se effettuo un recupero di un riposo ridotto durante la settimana, è possibile effettuare due riposi ridotti consecutivi?

No – se il conducente effettua un riposo ridotto di 30 ore il weekend della prima settimana (come nell’esempio) e recupera queste 15 ore durante la settimana, il week end della seconda settimana deve effettuare obbligatoriamente un riposo settimanale regolare di ALMENO 45 ore.

 

 

 

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Articoli sul riposo settimanale 

 

© TachConsulting - Riproduzione riservata

 

 


ARGOMENTI TRATTATI

Scarica PDF

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. Va bene Voglio saperne di più