Iscriviti alla nostra newsletter

Parola all’esperto – La carta tachigrafica dell’azienda è da scaricare periodicamente?

mer 24 maggio 2017

Il tachigrafo, come è ormai ben noto, richiede l’impiego di carte tachigrafiche, cioè di supporti elettronici (smart card), dotate di una propria memoria interna, che identificano il soggetto che opera e conservano i dati delle operazioni svolte.

Le carte tachigrafiche sono di 4 tipi in base al soggetto abilitato:

- conducente

- azienda

- autorità di controllo

- officina

 

In questo approfondimento ci focalizzeremo in modo specifico sulla carta tachigrafica dell’azienda, quindi…

 

Cos’è la carta tachigrafica dell’azienda? Perché e a cosa serve?

La carta tachigrafica dell’azienda identifica il proprietario del veicolo o chi ne ha l’effettiva gestione, ha validità di 5 anni ed è rilasciata dalla Camera di Commercio.

Questa specifica carta tachigrafica consente di:

- visualizzare, stampare e scaricare i dati dei conducenti

- visualizzare, stampare e scaricare i dati della memoria di massa dei tachigrafi dei veicoli aziendali

- registrare o cancellare i dati dell’azienda (nome azienda ecc ) nel tachigrafo digitale (blocco e sblocco)

- Inserire (una sola volta) lo Stato membro e la targa del veicolo.

La scheda azienda è quindi come una sorta di “chiave” che permette di accedere ai dati del tachigrafo solo dell’azienda di appartenenza (la carta di controllo della polizia e quella dell’officina invece possono accedere senza problemi a tutti i tachigrafi).

Attenzione, la carta tachigrafica dell’azienda non serve per guidare!

 

Ma quindi, la carta tachigrafica dell’azienda va scaricata periodicamente?

La risposta è NO.

La carta dell’azienda, a differenza di quella del conducente non contiene o immagazzina informazioni relative all’attività di guida degli autisti o dei tachigrafi dei propri mezzi. Questa carta tachigrafica permette solamente di assegnare la proprietà e di garantire i diritti d’accesso ai dati tachigrafici assegnati all’azienda.

L’unica carta che deve essere scaricata è quella del conducente, almeno ogni 28 giorni.

 

La prossima settimana ci occuperemo di spiegare come associare fin dall’inizio il proprio tachigrafo alla propria carta azienda.

 

© TachConsulting - Riproduzione riservata


Scarica PDF

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. Va bene Voglio saperne di più