Iscriviti alla nostra newsletter

Nuovi divieti di circolazione per i mezzi pesanti in Austria

lun 27 luglio 2020

Il Ministero dei trasporti austriaco con Reg. n. 237 del 20 luglio 2020, ha introdotto nuovi divieti per i mezzi pesanti, con peso complessivo oltre 7,5 ton, aggiuntivi rispetto agli attuali divieti previsti.

 

In Tirolo, sulla A/13 ed A/12, sono previsti nuovi divieti integrativi per quei veicoli che sono diretti in Germania o che devono attraversare la Germania:

- tutti i sabati dal 25 luglio al 29 agosto 2020, dalle ore 7 alle ore 15 (escluso il 15 agosto 2020);

- il 3 ottobre 2020, dalle ore 0 alle ore 22.

Invece per i veicoli diretti in Italia o che devono attraversare l’Italia non vi sono divieti integrativi.

 

Sono stati inoltre introdotti nuovi divieti per i mezzi diretti in Germania o che devono attraversare la Germania:

tutti i sabati dal 25 luglio fino al 29 agosto 2020, divieto dalle ore 8 alle ore 15, in entrambi i sensi di marcia, sulle seguenti strade ed autostrade:

- B 178 Loferer Straße, da Lofer fino a Wörgl (Land Tirolo);

- B 320 Ennstalstraße, a cominciare dal km. 4,5 (Land Salisburghese);

- B 177 Seefelder Straße, sull’intero tratto (Land Tirolo, itinerario che porta al confine austro-tedesco di Scharnitz/Mittenwald);

- B 179 Fernpass Straße, da Nassereith a Biberwier (Land Tirolo);

- B 181 Achensee Straße, sull’intero tratto (Land Tirolo);

- A/4 “Ostautobahn”, dallo svincolo di Schwechat fino al confine con l’Ungheria di Nickelsdorf, eccetto i trasporti con scarico o carico nei distretti di Neusiedl am See, Eisenstadt, Eisenstadt-circondario, Rust, Mattersburg, Bruck an der Leitha, Gänsendorf e Korneuburg.

 

Esistono deroghe ai presenti divieti?
Sì, i divieti non valgono per i veicoli che godono delle deroghe previste dal calendario tedesco dei divieti di circolazione e inoltre per:

- i trasporti di animali da macello

- stampa periodica

- rifornimento bibite in zone turistiche

- rifornimento di stazioni di carburante

- trasporti per ristorazione o riparazioni di impianti di refrigerazione

- servizi di soccorso stradale o riparazione

- trasporto medicinali

- automezzi di enti stradali o che effettuano lavori per questi ultimi o per cantieri ferroviari, - trasporto di rifiuti solidi urbani,

- trasporti in regime combinato per il più vicino terminal ferroviario o da questo provenienti

con apposita lettera di vettura ferroviaria al seguito.

 

Allegati
Reg. 327 del 20 luglio 2020

 

 

 

 


Scarica PDF

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. Va bene Voglio saperne di più