Iscriviti alla nostra newsletter

Nuovi contributi per la sostituzione di veicoli inquinanti a favore di micro, piccole e medie imprese in Lombardia

lun 14 ottobre 2019

La Regione Lombardia e il Sistema camerale lombardo hanno pubblicato un bando con l’intento di supportare le micro, piccole e medie imprese aventi sede operativa in Lombardia in un percorso di innovazione con lo scopo di incentivare la rottamazione di un veicolo inquinante con conseguente acquisto, anche nella forma del leasing finanziario, di un nuovo veicolo a zero o bassissime emissioni.

 

Quali sono i soggetti beneficiari?

Micro, Piccole e Medie Imprese aventi sede operativa in Lombardia che radiano per demolizione un veicolo con alimentazione a benzina fino ad Euro 2/II incluso o diesel fino ad Euro 5/V incluso (oppure radiano per esportazione all’estero un autoveicolo diesel Euro 3/III, euro 4/IV o euro 5/V) e acquistano, anche per il trasporto di merci in conto proprio o in conto terzi e anche nella forma del leasing finanziario, un veicolo di categoria M1, M2, M3, N1, N2 o N3 in grado di garantire zero o bassissime emissioni di inquinanti.

Sono escluse dalla partecipazione al presente bando:

  • le imprese operanti nel settore della pesca e dell’acquacoltura e nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli facenti parte della sezione A: AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA della classificazione delle attività economiche ATECO 2007;
  • le imprese di trasporto conto terzi, secondo quanto previsto all’art. 3 del Regolamento UE 1407/2013, iscritti al relativo albo.

 

Fino a quanti veicoli è possibile chiedere il contributo?

Ciascuna impresa può chiedere il contributo fino a 5 veicoli (a fronte del medesimo numero di veicoli - rottamati di proprietà dell’impresa stessa), presentando 5 distinte domande di contributo.

 

Quant’è la durata e la scadenza del bando?

È possibile inviare le proprie candidature dalle ore 10.00 del 16 ottobre 2019 fino alle ore 10.00 del 30 settembre 2020.

 

Come fare domanda per i contributi?

La procedura di accesso al contributo è esclusivamente telematica tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it.

È necessario indicare un indirizzo PEC presso il quale l'impresa elegge domicilio ai fini della procedura relativa alla domanda di contributo.

 

Dove posso trovare tutte le informazioni e i dettagli del bando?

Per maggiori informazioni potete accedere al sito del bando al seguente link: https://sites.google.com/lom.camcom.it/bandoveicoli/home

 

 


Scarica PDF

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. Va bene Voglio saperne di più