Iscriviti alla nostra newsletter

Francia: obbligo di segnalazione degli angoli ciechi

gio 14 gennaio 2021

Il 6 gennaio 2021 sulla Gazzetta Ufficiale Francese n. 5 è stato pubblicato il Decreto contenente le norme di attuazione relative all’obbligo di installazione sui veicoli di massa superiore a 3,5 ton di esporre in modo visibile un cartello indicante le posizioni degli angoli “ciechi” dei veicoli.

Nel decreto, scaricabile CLICCANDO QUI, è presente il modello di pannello e le caratteristiche tecniche .


Quali aziende hanno l’obbligo di esporre il pannello?

L’obbligo riguarda le aziende di trasporto che transitano sul territorio francese e che viaggiano in un ambiente urbano.


Il pannello deve essere fissato con una metodologia specifica?

Il pannello/cartello può essere fissato al veicolo tramite:

  • Incollaggio
  • Rivettatura
  • Qualsiasi altro mezzo di fissaggio
  • Verniciato o applicato sulla carrozzeria

Si considerano conformi alle disposizioni del Decreto i veicoli che portano, lateralmente e posteriormente, un dispositivo destinato a segnalare la presenza di angoli ciechi in applicazione della normativa di un altro Stato membro dell'Unione Europea.

I veicoli a motore e i veicoli rimorchiati sono dotati di segnaletica sul retro del veicolo, a destra del piano longitudinale mediano e ad un'altezza compresa tra 0,90 e 1,50 metri dal suolo e:

- per gli autoveicoli: segnaletica nel primo metro prima del veicolo, escluse le superfici vetrate, a sinistra ea destra, ad un'altezza compresa tra 0,90 e 1,50 metri da terra;

- per i semirimorchi: segnaletica, sinistra e destra, nel primo metro dietro il perno del veicolo e in corrispondenza di un altezza compresa tra 0,90 e 1,50 metri dal suolo;

- per i rimorchi: segnaletica nel primo metro della parte anteriore della carrozzeria del veicolo, a sinistra e a destra, e ad un'altezza compresa tra 0,90 e 1,50 metri da terra.

 

In che modo deve essere posizionata la segnaletica?

La segnaletica deve essereposizionata in modo che sia visibile in tutte le circostanze e in modo che non possa ostacolare la visibilità delle targhe e delle iscrizioni regolamentari del veicolo, la visibilità delle varie luci e dei dispositivi di segnalazione nonché il campo visivo del conducente.

 

Come comportarsi in caso di veicoli per i quali è tecnicamente impossibile rispettare il requisito dell’altezza?

Gli autoveicoli ed i veicoli rimorchiati, per i quali è tecnicamente impossibile rispettare il requisito di altezza di segnalazione da terra,devono posizionare la segnaletica ad un'altezza il più possibile prossima a quella sopra indicata ed entro il limite di 2,10 metri.

 

Quali veicoli sono esentati?

Il decreto non si applica a: veicoli a motore e ai veicoli rimorchiati per i quali sussiste un'impossibilità tecnica, in particolare:

  • portacontainer,
  • bisarche,
  • dei trattori per semirimorchi,
  • dei veicoli cisterna,
  • dei veicoli pianali,
  • dei brecci per cassone amovibile,
  • dolly

Questi veicoli sono contrassegnati sul retro in posizione compatibile con le loro caratteristiche tecniche.

I criteri di posizionamento per la segnaletica laterale non sono applicabili ai veicoli rimorchiati per i quali sussiste un'impossibilità tecnica. Tali veicoli portano la segnaletica laterale in posizione compatibile con le loro caratteristiche tecniche.

Il Decreto inoltre sottolinea come siano esentati dall’apposizione della segnaletica laterale e/o posteriore tutti gli autoveicoli rimorchiati per i quali ci sia una comprovata impossibilità strutturale.

E’ previsto che per un periodo di 12 mesi dalla data di pubblicazione del Decreto, i veicoli che entro il 31 marzo 2021 si siano muniti di dispositivi non conformi al modello siano considerati comunque conformi alla normativa.

 

Scarica il modello della segnaletica da apporre

 

Scarica le note esplicative su come apporre le indicazioni ( in francese )

 

Per info su acquisto adesivi
Scrivere a: info@tachconsulting.it

 

Fonte
 www.legifrance.gouv.fr

 

Articoli che ti potrebbero interessare :  Trasporti internazionali in Francia – dal 01 gennaio 2021 obbligo di installazione sui mezzi pesanti dei cartelli che indicano gli angoli “ciechi”

 


Scarica PDF

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. Va bene Voglio saperne di più