Iscriviti alla nostra newsletter

Codice della Strada - Trasporti Eccezionali: linee guida 108 ton rimandate al 31 luglio 2022

mar 24 maggio 2022

Sulla GU n. 114 del 17 maggio 2022 è stato pubblicato il Decreto Legge n.50/2022 recante misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali, produttività delle imprese e attrazione degli investimenti, nonché in materia di politiche sociali e di crisi ucraina.

all’art.54 son state introdotte disposizioni urgenti per i trasporti in condizioni di eccezionalità che hanno apportato modifiche all’art.10 del Codice della strada e all’art.7-bis, del DL 21 ottobre 2021 n.146 (DL Trasporti) convertito in Legge 17 dicembre 2021, n.215 .

In sintesi, le modifiche apportate riguardano il trasporto eccezionale di blocchi di pietra naturale, di elementi prefabbricati compositi e apparecchiature industriali complesse per l’edilizia, di prodotti siderurgici coils e laminati grezzi ed esse possono essere così riassunte:

• viene posticipato al 31 luglio 2022 il termine ultimo per l’emanazione del DM (Linee Guida) relativo ai trasporti eccezionali fino a 108 ton, stabilito in precedenza al 30 aprile u.s;

• viene prorogata al 31 luglio 2022 la validità delle autorizzazioni TE aventi scadenza 30 aprile 2022.

 

Allegati

Art. 54 Decreto Legge n.50/2022

 

 

 


Scarica PDF

Informazioni sui cookie presenti in questo sito

Questo sito utilizza cookie tecnici e statistici anonimi, necessari al suo funzionamento. Utilizza anche cookie di marketing, che sono disabilitati di default e vengono attivati solo previo consenso da parte tua.

Per saperne di più x