VENETO STRADE CHIUDE LA PADANA INFERIORE AI CAMION

mer 14 marzo 2018

Un ponte, quello sul Tione, pericolosamente in degrado. È la causa che ha portato Veneto Strade a istituire un senso unico alternato per auto e mezzi fino a 7,5 tonnellate, che interessa l’ex strada statale 10 Padana inferiore, in direzione Mantova, tra Castel d’Ario e Bonferrato.

Oltre all’Anas, Veneto Strade ha già provveduto ad avvertire le Province di Verona e Mantova e i comuni di Sorgà e Nogara: saranno quelli che subiranno maggiormente gli inconvenienti del traffico.

La deviazione interesserà, in un primo momento, solo i mezzi pesanti, ma con i primi mesi estivi la strada verrà completamente chiusa al traffico, fino all’ultimazione dei lavori di consolidamento del ponte, previsti entro luglio 2018.

 

Ecco le deviazioni previste:

  • Traffico da Mantova verso Padova – deviazione dopo il confine regionale sulla Strada provinciale 20 per Villimpenta; da qui il traffico prosegue sulle provinciali 32 e 49 per Nogara, per poi reimmettersi sulla Strada regionale 10.
  • Traffico in direzione ovest da Padova e Verona verso Mantova – una volta raggiunga Nogara, i mezzi devono deviare sulla statale 12 per Ostiglia e poi sulla provinciale 482 per Mantova.
  • Traffico  da sud verso est per Ostiglia – la deviazione è sulla strada provinciale 482 che si dirige a Mantova.

Scarica PDF

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. Va bene Voglio saperne di piĆ¹