Iscriviti alla nostra newsletter

INAIL IL 28 FEBBRAIO SCADE IL TERMINE DI PRESENTAZIONE ISTANZE DI RIDUZIONE DEL TASSO MEDIO DI TARIFFA PER PREVENZIONE. “ OSCILLAZIONE PER PREVENZIONE”

mar 12 febbraio 2019

Che cos’è l’oscillazione del tasso per prevenzione?

L’inail premia con uno “sconto” denominato “oscillazione per prevenzione” (OT/24), le aziende, operative da almeno un biennio, che eseguono interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa in materia ( d.l. 81/2008 e s.m.i.), determinando così un risparmio sul premio dovuto all’INAIL.

A quanto ammonta il tasso di riduzione?

La riduzione di tasso è riconosciuta in misura fissa , in relazione al numero dei lavoratori- anno del periodo come segue:

lavoratori anno                riduzione

fino a 10                              28%

da 11 a 50                           18%

da 51 a 200                         10%

oltre 200                             5%

 

Quali aziende possono presentare domanda?

Le aziende che sono in possesso dei requisiti per il rilascio della regolarità contributiva ed assicurativa ed in regola con le disposizione obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro (pre - requisiti).

Che periodo di tempo va preso in considerazione?

La regolarità in materia di prevenzione infortuni ed igiene del lavoro deve essere rispettata con riferimento alla situazione presente alla data del 31 dicembre dell’anno precedente a quello a cui si riferisce la domanda.

L’azienda, inoltre, nell’anno precedente a quello in cui chiede la riduzione, deve aver effettuato interventi di miglioramento nel campo della prevenzione degli infortuni sul lavoro.

Quando viene riconosciuta la riduzione?

La riduzione riconosciuta dall’ Inail opera solo per l’anno nel quale è stata presentata la domanda ed è applicata dall’azienda stessa, in sede di regolazione del premio assicurativo dovuto per lo stesso anno.

Esempio :

Una richiesta di riduzione per l’anno 2016 può essere presentata da un’azienda che abbia iniziato la propria attività entro il 1’ gennaio 2014, con interventi di miglioramento effettuati nell’anno 2015 ed è operante sul tasso di premio del 2016, applicata dall’azienda in sede di regolazione del premio 2016 ( autoliquidazione 2017).

Quali sono le modalità di presentazione della domanda?

La domanda deve essere inoltrata esclusivamente in modalità telematica attraverso i Servizi online  del portale Inail, entro il 28 febbraio (29 febbraio in caso di anno bisestile) dell'anno per il quale la riduzione è richiesta.

Il fac-simile del modello di domanda, che deve essere compilata solo online, è disponibile nella sezione Modulistica insieme alle relative Istruzioni per la compilazione.

L’Istituto individua per ogni intervento la documentazione che ritiene probante l’attuazione dell’intervento dichiarato.

A pena di inammissibilità, la documentazione probante deve essere presentata unitamente alla domanda, entro il termine di scadenza della stessa.

Dopo quanto tempo viene data comunicazione del provvedimento?

 

L'Inail, entro i 120 giorni successivi al ricevimento della domanda, comunica all'azienda il provvedimento adottato adeguatamente motivato.

Fonti :   www.INAIL.IT

 

 

 


Scarica PDF

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. Va bene Voglio saperne di più